fbpx
Skip to content Skip to footer

Condizioni patologiche e intolleranze alimentari

Rivolgersi ad un nutrizionista può essere molto utile e necessario anche in casi in cui si siano sviluppate problematiche correlate al cibo e non, intolleranze o vere e proprie allergie, risposte immunitarie eccessive e reazioni avverse, sensibilità ad alcuni alimenti, sindromi con sintomi gastrointestinali o sistemici, malattie infiammatorie, situazioni di ipercolesterolemia, ipertensione, sindrome metabolica, etc.
Il mio compito sarà dunque quello di fornirvi un supporto specializzato nella gestione della dieta in relazione alle specifiche condizioni di salute, perché anche se il cibo non è sempre la causa diretta, può sicuramente avere un ruolo chiave nel gestire i sintomi o supportare le terapie indicate dal medico specialista.
La mia prima laurea in Farmacia, mi consente di saper leggere e comprendere gli schemi farmacologici eventualmente già presenti, valutare integratori alimentari utili o prevenire/migliorare possibili effetti avversi riscontrati.